giovedí, 29 giugno 2017

CAMPIONATI INVERNALI

42° Campionato Invernale Altura e Monotipi Anzio-Nettuno

42 176 campionato invernale altura monotipi anzio nettuno
redazione

In una giornata dal clima mite e mare quasi calmo si è svolta la terza giornata del 42° Campionato Invernale Anzio-Nettuno, il vento stabile con un’intensità media di 10 nodi ed una direzione di 120° ha permesso al CdR presieduto da Mario de Grenet di posizionare un bel campo di regata.
In Altura una prova di 7,9 nm di lunghezza ha visto il duello a distanza tra l’XP 33 di Mario Bellotti  “La Cage Aux Folles” (YCSavoia) con a bordo i napoletani  Raimondo Cappa(tattica) e Giacomo Mele (tailer) , ed il First 40 CR “Calipso”(CVRoma) di Andrea Orestano con a bordo Massimo Morasca (tattica), Alessandro e Giorgio Scarpa(tailer), che ha visto prevalere il primo, seppure di misura, sia in IRC che in ORC. Al terzo posto in IRC “Loucura” (CVRoma) il Farr 31 di  Fabrizio Gagliardi autore di una bella  e combattuta regata con gli altri Half Tonner, in particolare con “Purchipetola” l’Ampex 30 di Domenico Rega (CVFiumicino)con alla tattica Pino Stillitano, che conquista il terzo posto overall in ORC. 
In Classifica generale IRC dopo due prove  “Purchipetola” è al comando, seguito da “Loucura” a pari punteggio e “Prydwen” altro  Half Ton di Davide Castiglia al terzo posto. In ORC al primo posto ancora “Purchipetola” a pari punti con “Calipso”, al terzo posto “ La cage aux folles” .
Nella flotta, numerosa, di J-24 continua il dominio assoluto della  “Superba”, plurititolato J-24 della Marina Militare timonato da Ignazio Bonanno che ha ottenuto tre primi posti nelle tre regate disputate, al secondo posto “Pelle Nera” di Paolo Cecamore con al timone  Farkas  Litkey l’ungherese  campione del mondo Soling ormai di casa nelle acque di Anzio, al terzo posto “Pelle Rossa” di Gianni Riccobono con alla tattica Sergio Strippoli. In evidenza anche l’equipaggio ungherese di “Juke Box”, novità di quest’anno , che ha ottenuto un terzo ed un secondo posto. 
Hanno iniziato bene i 13 Platù-25 disputando ben cinque prove, due nelle regate di sabato con mare mosso e vento da SE di 13 nodi e tre la domenica. Al comando il team di Marco Belcastro su “Cumadè Slotter” ( 4,1,1,3) che quest’anno sembra essere il team da battere, segue l’equipaggio di casa del Presidente della Classe Edoardo Barni (7,2,2,1) su “Bonaventura”, al terzo posto Ferdinando Dandini de Sylva su “Di Nuovo Simpatia” (3,3,3,4), che precede di due punti gli abruzzesi di “Nannarella”, una delle novità di quest’anno.. Da segnalare il secondo e primo posto di “Ghibly” della Marina Militare nelle due regate disputate il sabato, condotta dal bravo Ignazio Bonanno che si divide tra le due Classi monotipo e  che sta preparando un grande rientro in vista dei prossimi campionati, nazionale e mondiale, della classe Platù 25 che si terranno in Sicilia.
Il classico e affollato pasta party sulle terrazze del Circolo della Vela di Roma ha concluso una bella giornata di vela, grazie anche alla collaborazione del Marina di Capo d’Anzio che ha messo a disposizione parcheggi per ospitare i numerosi monotipi presenti.
Tutti in acqua il 4 dicembre per la quarta giornata.


22/11/2016 11:42:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

36ma America's Cup: è Luna Rossa il Challenger of Record

Il Royal New Zealand Yacht Squadron accetta la sfida del Circolo della Vela Sicilia, che sarà il Challenger of Record della XXXVI America's Cup

VIDEO: America's Cup: pedalando verso il traguardo

6 a 1 di New Zealand su Oracle incrociando le dita dopo il 9 a 8 di San Francisco

“Vento in poppa" per il Valtur Tanka, sponsor del GC32 Racing Tour

“Siamo orgogliosi di partecipare, in qualità di sponsor, ad un evento così prestigioso. Se la competizione in mare è il cuore di questo evento, l’ospitalità diventa, con Valtur, il valore aggiunto offerto a tutti coloro che partecipano alla gara”

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

Tutti i vincitori del Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili”: i vincitori assoluti e di classe. Le voci dei protagonisti, le storie di banchina, le emozioni di un Italiano da ricordare

Una frizzante prima giornata a Riva del Garda

Un pomeriggio tipico gardesano, con un'Ora inizialmente raffinata e tesa fino a 20 nodi, poi in diminuzione, ha assegnato la prima vittoria della serie alla neocampionessa europea Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries

Marina di Scarlino: partito il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Va in archivio con una splendida giornata di sole e vento termico il primo di tre giorni di veleggiate costiere

Sarà la Volvo Ocean Race n. 8 per Bouwe Bekking

Bouwe Bekking, il velista con la maggiore esperienza nella storia della Volvo Ocean Race, tornerà per l'ottava volta nel ruolo di skipper del Team Bunei con l'obiettivo di vincere finalmente VOR

Inaugurato alla Marina di Scarlino il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, che vanno dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Tre giorni di veleggiate nelle acque del golfo

Roma-Giraglia: si parte il 7 settembre

E' online il bando per la Roma-Giraglia, regata di 250 miglia sulla rotta Riva di Traiano-Giraglia-Riva di Traiano

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci