sabato, 25 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

turismo    formazione    fraglia vela riva    barcolana    regate    suzuki    press    cala de medici    vela oceanica    guardia costiera    circoli nautici    altura    nautica    fincantieri   

CAMPIONATI INVERNALI

40esimo Campionato Invernale, a Chioggia la flotta si prepara

40esimo campionato invernale chioggia la flotta si prepara
redazione

Grande fermento a Chioggia, dove a partire dal 30 ottobre si svolgerà la 40esima edizione del Campionato Invernale, organizzato dal Circolo Velico Il Portodimare di Padova con la collaborazione logistica di Darsena Le Saline, sede della manifestazione.
Proprio le banchine del moderno marina, situato in centro città, sono diventate in queste ore punto di incontro per i numerosi velisti che stanno raggiungendo Chioggia provenienti da tutto l'Alto Adriatico e che attendono di sfidarsi tra le boe del campo di regata de Il Portodimare.
Si prospetta un'edizione particolare e allo stesso tempo combattuta, come conferma lo stesso presidente de Il Portodimare Gianfranco Frizzarin:"Siamo molto orgogliosi di poter organizzare per il quarantesimo anno questa manifestazione, tra le più longeve dell'Alto Adriatico e che nel corso degli anni ha visto far nascere e crescere tanti campioni che hanno poi scritto la storia della vela internazionale. L'entusiasmo per il Campionato del Mondo ORC che si svolgerà la prossima estate a Trieste è già tangibile tra armatori ed equipaggi, penso che il Campionato Invernale sia considerato da tanti il primo tassello nella preparazione a questo importante avvenimento, ecco perché ci aspettiamo un buon livello tecnico tra i concorrenti".
Numerosa è la flotta di Italia Yacht attesa a Chioggia, così come sarà presente una buona rappresentanza di X-35. Debutto nelle acque di casa inoltre per Federico Aristò, il neo armatore del Mumm30 Masquenada che a bordo conterà sull'esperienza di Mauro Maccanti. 
Presente al via del quarantesimo Campionato Invernale anche il giovane team di Arkanoè AleAli by Montura, non più a bordo del proprio Melges 24 ma in regata con un Melges 32, come spiega il team manager Claudio Caramel:"Dopo un'ottima stagione, che ha visto i ragazzi conquistare il Campionato Europeo ORC Sportboat nella divisione Corinthian ed una continua crescita nel circuito internazionale Melges 24, l'occasione del Campionato Invernale sarà per noi una ottima opportunità per alcuni test in vista della prossima stagione e degli importanti appuntamenti previsti, come il mondiale ORC a Trieste e il mondiale Melges 32 a Riva del Garda."
Tra i minialtura da segnalare la presenza di Enrico Zennaro - nel primo weekend di regate - a bordo di Ariel, il Platu 25 dell'armatore Damiano Desirò.
Il Campionato si articolerà su cinque giornate: 30 ottobre, 5-6-12-13-19-20 novembre (12 e 19 novembre 2016, eventuali recuperi) e sarà valido con qualsiasi numero di prove disputate.
Le iscrizioni del Campionato Invernale, dovranno pervenire presso la segreteria del Portodimare entro giovedì 27 ottobre 2016 e saranno perfezionate allo Sporting Club,  presso la segreteria della Manifestazione. Le imbarcazioni partecipanti al Campionato non residenti a Chioggia, saranno ospitate per il periodo della Manifestazione, presso Darsena Le Saline.


22/10/2016 12:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Mini 6.50: all'Arcipelago 650 si cerca il vento

Corrono insieme anche due dei protagonisti della prossima Roma per 1/2/Tutti, Ambrogio Beccaria e Luca Sabiu. DOpo i 10 nodi di ieri, oggi solo 4 nodi da Ovest per una flotta compatta

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

CICO 2017: Mattia Camboni è Campione Italiano con un giorno d'anticipo

Un titolo che invece è ancora in ballo nella flotta femminile, dato il distacco tra la leader Marta Maggetti (Fiamme Gialle) e l’Olimpionica di Rio Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle)

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Coppa Adriatico, la novità targata Il Portodimare

La regata si disputerà a Chioggia dal 12 al 14 maggio ed ai vincitori di classe garantirà l'iscrizione gratuita al Campionato Italiano Assoluto di vela d'altura di Monfalcone

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

La conclusione del CICO 2017 di Ostia

I titoli Italiani sono andati a Mattia Camboni (RS:X M), Francesco Marrai (Laser Standard), Joyce Floridia (Radial), Marta Maggetti (RS:X F), Ratti-Porro (Nacra 17), Tita-Zucchetti (49er)

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

L'Arcipelago 650 in salsa francese

All’1 e 44 minuti della mattina del 19 marzo i primi a tagliare il traguardo sono gli skipper di FRA 868 Alternative Sailing, i bravissimi Remì Aubrun e Nicolas Ferrelel

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci