domenica, 25 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

52 super series    alcatel j/70    altura    vela paralimpica    azzurra    swan    fraglia vela riva    calvi network    optimist    vela olimpica    j/70   

GARDA OPTIMIST

35° Meeting del Garda Optimist: 1063 gli iscritti per un’edizione iniziata con sole e vento medio

35 176 meeting del garda optimist 1063 gli iscritti per un 8217 edizione iniziata con sole vento medio
redazione

Ogni anno il Meeting del Garda Optimist è capace di sorprendere: i bambini e i ragazzini sono entusiasti di partecipare alla regata Guinness World Records, così come i genitori, che sul Garda Trentino e a Riva del Garda trovano un ambiente ideale per chi ama la natura e gli sport outdoor. La mattina, prima dell’inizio delle regate, nello spazio antistante la Fraglia Vela Riva, così come il centro storico di Riva del Garda diventa un via vai di skate-board, biciclette, attrezzature tecniche fino ad arrivare al Palavela, in cui sono riposte le barche che man mano sui propri carrellini vengono trasportate verso riva, pronte per prendere il largo. 
Oggi, primo giorno di regata, la flotta dei 1063 iscritti definitivi si è portata sull’area di partenza verso mezzogiorno: le 5 batterie juniores hanno iniziato subito a regatare, mentre nel campo di regata dei cadetti posto più a nord, il vento è arrivato più tardi, permettendo comunque di disputare due belle prove.

Cadetti, 2 prove - 278 partecipanti
Tra i più piccoli in testa l'italiana Maria Vittoria Arseni (CV Roma), che con un primo ed un quarto precede lo spagnolo Codinachs (1-7). A 3 punti il ceko Kraus Lukas, due punti di vantaggio nei confronti del portacolori del circolo organizzatore Fraglia Vela Riva Manuel De Asmundis, protagonista di un undicesimo e un secondo parziali. Buon sesto il compagno di squadra Alex Demurtas, che dopo un 13° nella prima regata ha piazzato una bella vittoria.

Juniores, 3 prove - 785 (testo sulle prime 2 prove per elaborazione classifiche in corso) - 
Dopo 2 prove la classifica è molto corta: due primi per lo slovacco Krivosudsky valgono il primo posto provvisorio con l’italiano Tommaso Boccuni, portacolori del circolo organizzatore Fraglia Vela Riva (2-1) secondo ad 1 punto; terzo lo statunitense Baker (1-2). Prima femmina e ottima ottava assoluta la danese Laura Kjaer, prima nella prima regata (1-11). Gli italiani nei primi 10: Jan Pernarcic dello Yacht Club Cupa è sesto (4-5) e Mattia Cesana (Fraglia Vela Riva), vincitore lo scorso anno del Meeting del Garda Optimist nella categoria cadetti, è nono. bene anche Francesco Novelli (Fraglia Vela Malcesine), tredicesimo e anche lui vincitore di un Meeting di qualche anno fa, quando era cadetto.

Curiosità: 
“Ma lo sai che c’è uno che viene dal Polo nord??!” si è sentito dire in mattinata passando tra le barche assiepate vicino la riva…Evidentemente i paesi nordici come Norvegia, Svezia, Danimarca hanno colpito l’immaginazione dei più piccoli! E frasi come questa chissà quante ce ne sono durante il Meeting del Garda Optimist, considerando che di paesi partecipanti ce ne sono 30, tra Mexico, Canada, Thailandia, USA, Russia per citare i più lontani :-)


14/04/2017 08:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

I ragazzi di Simone Camba riportano a Cagliari Azuree

I ragazzi di NewSardiniaSail porteranno a Cagliari dalla Grecia Azuree, la barca a vela dell'associazione. Un'esperienza preziosa per i giovani in affido dal Dipartimento di Giustizia

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

Tutto pronto per il XXII Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al via la manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

La Centomiglia del Garda al Bol d'Or in Svizzera

Il prossimo appuntamento per il circuito "Interlake 2017" è programmato al lago Balaton in Ungheria con il giro del lago magiaro

Una frizzante prima giornata a Riva del Garda

Un pomeriggio tipico gardesano, con un'Ora inizialmente raffinata e tesa fino a 20 nodi, poi in diminuzione, ha assegnato la prima vittoria della serie alla neocampionessa europea Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci