venerdí, 23 febbraio 2018

GARDA OPTIMIST

35° Meeting del Garda Optimist: 1063 gli iscritti per un’edizione iniziata con sole e vento medio

35 176 meeting del garda optimist 1063 gli iscritti per un 8217 edizione iniziata con sole vento medio
redazione

Ogni anno il Meeting del Garda Optimist è capace di sorprendere: i bambini e i ragazzini sono entusiasti di partecipare alla regata Guinness World Records, così come i genitori, che sul Garda Trentino e a Riva del Garda trovano un ambiente ideale per chi ama la natura e gli sport outdoor. La mattina, prima dell’inizio delle regate, nello spazio antistante la Fraglia Vela Riva, così come il centro storico di Riva del Garda diventa un via vai di skate-board, biciclette, attrezzature tecniche fino ad arrivare al Palavela, in cui sono riposte le barche che man mano sui propri carrellini vengono trasportate verso riva, pronte per prendere il largo. 
Oggi, primo giorno di regata, la flotta dei 1063 iscritti definitivi si è portata sull’area di partenza verso mezzogiorno: le 5 batterie juniores hanno iniziato subito a regatare, mentre nel campo di regata dei cadetti posto più a nord, il vento è arrivato più tardi, permettendo comunque di disputare due belle prove.

Cadetti, 2 prove - 278 partecipanti
Tra i più piccoli in testa l'italiana Maria Vittoria Arseni (CV Roma), che con un primo ed un quarto precede lo spagnolo Codinachs (1-7). A 3 punti il ceko Kraus Lukas, due punti di vantaggio nei confronti del portacolori del circolo organizzatore Fraglia Vela Riva Manuel De Asmundis, protagonista di un undicesimo e un secondo parziali. Buon sesto il compagno di squadra Alex Demurtas, che dopo un 13° nella prima regata ha piazzato una bella vittoria.

Juniores, 3 prove - 785 (testo sulle prime 2 prove per elaborazione classifiche in corso) - 
Dopo 2 prove la classifica è molto corta: due primi per lo slovacco Krivosudsky valgono il primo posto provvisorio con l’italiano Tommaso Boccuni, portacolori del circolo organizzatore Fraglia Vela Riva (2-1) secondo ad 1 punto; terzo lo statunitense Baker (1-2). Prima femmina e ottima ottava assoluta la danese Laura Kjaer, prima nella prima regata (1-11). Gli italiani nei primi 10: Jan Pernarcic dello Yacht Club Cupa è sesto (4-5) e Mattia Cesana (Fraglia Vela Riva), vincitore lo scorso anno del Meeting del Garda Optimist nella categoria cadetti, è nono. bene anche Francesco Novelli (Fraglia Vela Malcesine), tredicesimo e anche lui vincitore di un Meeting di qualche anno fa, quando era cadetto.

Curiosità: 
“Ma lo sai che c’è uno che viene dal Polo nord??!” si è sentito dire in mattinata passando tra le barche assiepate vicino la riva…Evidentemente i paesi nordici come Norvegia, Svezia, Danimarca hanno colpito l’immaginazione dei più piccoli! E frasi come questa chissà quante ce ne sono durante il Meeting del Garda Optimist, considerando che di paesi partecipanti ce ne sono 30, tra Mexico, Canada, Thailandia, USA, Russia per citare i più lontani :-)


14/04/2017 08:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci