mercoledí, 25 aprile 2018

GARDA OPTIMIST

35° Meeting del Garda Optimist: 1063 gli iscritti per un’edizione iniziata con sole e vento medio

35 176 meeting del garda optimist 1063 gli iscritti per un 8217 edizione iniziata con sole vento medio
redazione

Ogni anno il Meeting del Garda Optimist è capace di sorprendere: i bambini e i ragazzini sono entusiasti di partecipare alla regata Guinness World Records, così come i genitori, che sul Garda Trentino e a Riva del Garda trovano un ambiente ideale per chi ama la natura e gli sport outdoor. La mattina, prima dell’inizio delle regate, nello spazio antistante la Fraglia Vela Riva, così come il centro storico di Riva del Garda diventa un via vai di skate-board, biciclette, attrezzature tecniche fino ad arrivare al Palavela, in cui sono riposte le barche che man mano sui propri carrellini vengono trasportate verso riva, pronte per prendere il largo. 
Oggi, primo giorno di regata, la flotta dei 1063 iscritti definitivi si è portata sull’area di partenza verso mezzogiorno: le 5 batterie juniores hanno iniziato subito a regatare, mentre nel campo di regata dei cadetti posto più a nord, il vento è arrivato più tardi, permettendo comunque di disputare due belle prove.

Cadetti, 2 prove - 278 partecipanti
Tra i più piccoli in testa l'italiana Maria Vittoria Arseni (CV Roma), che con un primo ed un quarto precede lo spagnolo Codinachs (1-7). A 3 punti il ceko Kraus Lukas, due punti di vantaggio nei confronti del portacolori del circolo organizzatore Fraglia Vela Riva Manuel De Asmundis, protagonista di un undicesimo e un secondo parziali. Buon sesto il compagno di squadra Alex Demurtas, che dopo un 13° nella prima regata ha piazzato una bella vittoria.

Juniores, 3 prove - 785 (testo sulle prime 2 prove per elaborazione classifiche in corso) - 
Dopo 2 prove la classifica è molto corta: due primi per lo slovacco Krivosudsky valgono il primo posto provvisorio con l’italiano Tommaso Boccuni, portacolori del circolo organizzatore Fraglia Vela Riva (2-1) secondo ad 1 punto; terzo lo statunitense Baker (1-2). Prima femmina e ottima ottava assoluta la danese Laura Kjaer, prima nella prima regata (1-11). Gli italiani nei primi 10: Jan Pernarcic dello Yacht Club Cupa è sesto (4-5) e Mattia Cesana (Fraglia Vela Riva), vincitore lo scorso anno del Meeting del Garda Optimist nella categoria cadetti, è nono. bene anche Francesco Novelli (Fraglia Vela Malcesine), tredicesimo e anche lui vincitore di un Meeting di qualche anno fa, quando era cadetto.

Curiosità: 
“Ma lo sai che c’è uno che viene dal Polo nord??!” si è sentito dire in mattinata passando tra le barche assiepate vicino la riva…Evidentemente i paesi nordici come Norvegia, Svezia, Danimarca hanno colpito l’immaginazione dei più piccoli! E frasi come questa chissà quante ce ne sono durante il Meeting del Garda Optimist, considerando che di paesi partecipanti ce ne sono 30, tra Mexico, Canada, Thailandia, USA, Russia per citare i più lontani :-)


14/04/2017 08:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

Milano, oltre 150 Marinai d’Italia al 50esimo anniversario del loro monumento

la cerimonia dell’Alzabandiera Solenne con i “fischi del Nostromo”, accompagnata dall’esecuzione dell’Inno Nazionale suonato dalla Banda della Polizia Locale

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci