sabato, 20 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

match race    vele d'epoca    kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    ambiente    melges 24    porti    invernali    soldini   

ALTURA

33ma Coppa Italia di vela d’altura

33ma coppa italia di vela 8217 altura
redazione

Grande fine settimana di vela a Fiumicino per la 33ma edizione della Coppa Italia, ultima prova valida per la classifica del Trofeo Armatore dell’Anno, organizzata dal CVF e dal Nautilus Yacht Club, con la collaborazione del Porto Turistico di Roma.
Sono trenta le imbarcazioni che sabato e domenica si sfideranno per aggiudicarsi l’ambita Coppa, tra le imbarcazioni più performanti del panorama dell’altura italiana il Grand Soleil 37 Sagola-Biotrading dell’armatore Salvatore Fornich, che torna dalla Sicilia a Fiumicino, per cercare di aggiudicarsi, anche quest’anno, il Trofeo Armatore dell’anno. A contendersi sul campo di regata la Coppa Italia alcune delle più prestigiose imbarcazione locali: il Blu Wale Kalima del Presidente del CVF Franco Quadrana; i due X332 Sport Old Fox di Paolo Colangelo e Cri Cri 2 di Carlo Colabucci che in tutte le regate danno vita a sfide all’ultimo incrocio; l’Hurricanes 315 1Sail di Stefano Cassiani; il Comet 41s di Mario Imperato;,l’Este 31 Mart d’Este di Edoardo Lepre; il Vroljk 37 Geex di Angelo Lobinu, l'X37 Wanax di Giovanni di Cosimo. Grande presenza anche di imbarcazioni di altre zone: il nuovo Grand Soleil 43 di Alessandro Giannattasio; il Grand Soleil 40 Vag 2 di Alessandro Canova; gli Este31 Globulo Rosso di Alessandro Burzi e Loucura Zentrum di Federico Roncone che oltre alla Coppa Italia si sfiderà con l’Archambault A31 Taz Unicasim di Mauro Grandone per la conquista del Trofeo Armatore dell’anno Classe 4; i First 34.7 Saukin di Domenico Bonomo e Patricia Hilton di Francesco Golia, i First 40.7 Splendida Stella di Paolo Cavarocchi e Raggio di Sole di Luciana Fiumara, gli Half Ton Loucura di Gagliardi, Presidente dell’UVAI, Pili Pili di Giorgio Martini e Stern di Massimo Morasca.
Oltre al Comitato di Regata composto da  Gianfranco Frizzarin, dal segretario generale dell’UVAI Francesco Sette, dai giudici del Lazio Massimo Bazzicalupo, Mauro Andrea e Stefano Causi, ci sarà la giuria in acqua per valutare la correttezza delle manovre.
Sono previste un massimo di 5 prove, La Coppa Italia (trofeo challenge) sarà assegnata con almeno due prove disputate. Si aggiudica la Coppa Italia il 1° classificato (somma dei punteggi ottenuti nelle due classifiche overall ORC e IRC), altri premi verranno assegnati in base ai raggruppamenti.  

PROGRAMMA:
Venerdì    15 settembre perfezionamento iscrizioni entro le ore 17,00
Venerdì    15 Settembre ore 18,00 Skipper meeting al Porto Turistico di Roma
Sabato     16 Settembre ore 10,00 Regata/e sulle boe 
al termine delle prove pasta party al CVF
Domenica 17 Settembre ore 10,00 Regata/e sulle boe 
Domenica 17 Settembre Premiazione presso il Nautilus Marina


14/09/2017 21:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Melges 32 a Cagliari per giocarsi il Mondiale

Diciotto i team al via in rappresentanza di 8 Nazioni (Russia, Germania, Giappone, Norvegia, Principato di Monaco, Svizzera, Polonia, Italia) per un Campionato del Mondo assolutamemte aperto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci