martedí, 28 febbraio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

efg    nautica    press    optimist    altura    j24    ferreti group    benetti    dragoni    fincantieri    alinghi    circoli nautici    circolo nautico riva di traiano    yacht club sanremo    regate    guardia costiera    velista dell'anno    marine   

VELA D'ALTURA

32ma Coppa Italia di vela d’altura

32ma coppa italia di vela 8217 altura
redazione

Tutto pronto al Circolo Velico Fiumicino per la Trentaduesima Coppa Italia di vela d’altura, ultima prova valida per il Trofeo Armatore dell’anno 2016.

La Coppa Italia chiude un'annata particolarmente intensa per la vela d'altura a rating, grazie alla passione degli armatori italiani e all’impegno dei circoli organizzatori e di tutte le realtà impegnate nell'ambito delle regate, il movimento dell'altura continua a navigare a gonfie vele. 

Anche quest’anno a Fiumicino, dal 16 al 19 settembre, saranno presenti alcuni degli armatori più conosciuti della vela d’altura italiana, che si sfideranno per aggiudicarsi il maggior punteggio e conquistare l’ambito Trofeo dell’Armatore dell’anno 2016: il socio del circolo organizzatore Andrea Pietrolucci, Milù III - Milius 14E55; Salvatore Fornich, Sagola – Grand Soleil 37 e Maurizio Pavesi, Le Coq Hardì – X41. A dare battaglia sul campo di regata per aggiudicarsi la Coppa Italia anche le imbarcazioni che non mancano mai a questa manifestazione: Vahinè 7 di Francesco Raponi; Nautilus X Mode di Pino Stillitano; Kalima di Franco Quadrana; Splendida Stella di Paolo Cavarocchi; i tre X332 Sly Fox di Pino Raselli, Old Fox di Paolo Colangelo e CriCri di Carlo Colabucci che in tutte le regate danno vita a sfide all’ultimo incrocio, Geex di Angelo Lobino, Mart, l’Este 31 di Edoardo Lepre, inoltre saranno inoltre presenti le imbarcazioni più performanti del Campionato Invernale di Fiumicino, che vede la partecipazione di oltre 100 imbarcazioni. Il CVF si avvarrà, per la migliore riuscita di questa prestigiosa manifestazione della collaborazione del Nautilus Marina.

La Coppa Italia chiude un'annata particolarmente intensa per la vela d'altura a rating, grazie alla passione degli armatori italiani e all’impegno dei circoli organizzatori e di tutte le realtà impegnate nell'ambito delle regate, il movimento dell'altura continua a navigare a gonfie vele. 

L’ammissione alla manifestazione è consentita a tutti gli yacht d’altura in possesso di un valido certificato di stazza ORC (International o ORC Club) e/o IRC (standard o semplificato) con LOA > 8.50 mt.

Programma:

16 settembre dalle ore 09.30 alle 17.00 perfezionamento delle iscrizioni.

16 alle ore 18.30 briefing per gli armatori e gli equipaggi.

17 e domenica 18 settembre regate (massimo cinque prove, con uno scarto dopo la terza).

Domenica alla fine della manifestazione si terranno le premiazioni.

Al 1° classificato (somma dei punteggi ottenuti nelle due classifiche overall ORC e IRC) verrà assegnata la Coppa Italia (trofeo Challenge), altri premi verranno assegnati in base ai raggruppamenti. Inoltre sono previsti premi per Classi.


15/09/2016 14:48:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: "Chi la dura la vince"

In acqua alle 14:00 con un WNW arrivato anche a 10 nodi in una giornata praticamente estiva. Ancora nulla è deciso per il titolo, tranne che in Gran Crociera, dove Giuly del Mar si laurea campione con una prova d'anticipo

Invernale Traiano: in acqua per un combattutissimo finale di stagione

Stefano Chiarotti (CNRT) guida la classifica in doppio ed è tra i finalisti del "Velista/Armatore dell'Anno" della Acciari Consulting/FIV. I Corsi gestio sonno del dr. Stampi

Nauticsud 2017, domani convegno Anrc su i "Porti del Mediterraneo".

Meeting Comune di Napoli ed Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale

Cresce l’impegno di Fincantieri in Australia

Delegazione aziendale a Sydney a sostegno della gara per il programma SEA 5000

FVG Marinas a Boot Tulln dal 2 al 5 marzo

“Dopo il debutto a Düsseldorf, il più importante salone nautico d'Europa, la Rete dei 19 Marina si trasferisce a Tulln per completare l'offerta nel mercato austriaco.

Seatec 2017: excellence only!

Le eccellenze della fornitura e subfornitura nautica in mostra al 15° Seatec a supporto della cantieristica da diporto italiana, la migliore e più produttiva del mondo

A Mauro Pelaschier la IV edizione del premio 'Voce dell'Adriatico"

Negli anni precedenti premiati Cino Ricci per il giornalismo, e per la ricerca Andrea Bergamasco e Corrado Piccinetti

I finnisti azzurri al CV Gargnano

La vela anima il Garda e la sede del Circolo Vela Gargnano

Fincantieri: 2 navi da crociera più 4 in opzione per la Cina

Storico accordo firmato alla presenza dei Presidenti Mattarella e Jinping per le prime unità di questo genere mai costruite in Cina per il mercato locale

Ancora sette giorni per votare on line Il Velista dell’Anno 2016

Ucina Confindustria Nautica e il Salone Nautico di Genova confermano il loro supporto all'evento. La proclamazione dei vincitori lunedì 6 marzo a Villa Miani, a Roma

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci