venerdí, 24 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

guardia costiera    circoli nautici    altura    fraglia vela riva    cala de medici    nautica    fincantieri    press    regate    orc    centri velici    circoli velici    ferretti group    420    vela    minialtura    j24   

ALTURA

32ma Coppa Italia di vela d’altura

32ma coppa italia di vela 8217 altura
redazione

Anche quest’anno, visto il successo delle scorse edizioni l’Unione Italiana Vela d’Altura, ha affidato al Circolo Velico Fiumicino l’organizzazione della Coppa Italia.La trentaduesima edizione della Coppa Italia si svolgerà dal 16 al 18 settembre,nelle acque del litorale di Fiumicino/Ostia.

La Coppa Italia riveste un ruolo importante nel panorama della vela d’altura, inoltre è l’ultima prova valida per la classifica del Trofeo Armatore dell’Anno, che l’UVAI assegnerà a Genova in occasione del Salone Internazionale della Nautica.

Anche per questa 32ma edizione il CVF prevede un rilevante numero di partecipanti e imbarcazioni di punta del circuito della vela d’altura.

Nelle scorse edizioni non sono mai mancati all’appuntamento: Francesco Raponi armatore di Vahinè 7; Scugnizza, l'Nm38 dell'armatore Enzo De Blasio; Nautilus X Mode di Pino Stillitano;Kalima di Franco Quadrana;Milù III di Andrea Pietrolucci;Pifferaio magico il Comet 45S di Piero Mortari, più volte vincitore della Coppa, il Vismara 46 con l’equipaggio dell’Aeronautica Militare, capitanato da Giancarlo Simeoli; Globulo Rosso di Alessandro Burzi detentore della Coppa Italia 2015; Splendida Stella di Paolo Cavarocchi; Vlag di Luca Baldino; i due X332 Old Fox di Paolo Colangelo e CriCri di Carlo Colabucci che in tutte le regate danno vita a sfide all’ultimo incrocio, Geex di Angelo Lobinu e Non Mollare Mai di Paolo Fabrizi. Saranno inoltre presenti le imbarcazioni più performanti del Campionato Invernale di Fiumicino, che vede la partecipazione di oltre 100 imbarcazioni. Il CVF si avvarrà, per la migliore riuscita di questa prestigiosa manifestazione della collaborazione del Nautilus Marina.

L’ammissione alla manifestazione è consentita a tutti gli yacht d’altura in possesso di un valido certificato di stazza ORC (International o ORC Club) e/o IRC (standard o semplificato) con LOA > 8.50 mt.Gli yacht potranno essere suddivisi in classi e/o raggruppamenti secondo il numero degli iscritti.Saranno stilate classifiche in tempo compensato in base alle formule ORC e IRC, tempo su distanza, dalle quali saranno estrapolate quelle dei raggruppamenti individuati e delle Classi se numericamente costituite (minimo 5 imbarcazioni). 

 

Per le barche partecipanti, inoltre, il Circolo organizzatore ha previsto ormeggi gratuiti per i partecipanti. 

Venerdì16 settembre dalle ore 09.30 alle 17.00 la segreteria del CVF sarà a disposizione per il perfezionamento delle iscrizioni. 

Sempre venerdì alle ore 18.30 si terrà il cocktail di benvenuto e il briefing per gli armatori e gli equipaggi.

Sabato 17 e domenica 18 settembre si disputeranno le regate, sono previste un massimo cinque prove, con uno scarto dopo la terza. Domenica alla fine della manifestazione si terranno le premiazioni.

Al 1° classificato (somma dei punteggi ottenuti nelle due classifiche overall ORC e IRC) verrà assegnata la Coppa Italia (trofeo Challenge), altri premi verranno assegnati in base ai raggruppamenti. Inoltre sono previsti premi per Classi.


08/07/2016 17:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Mini 6.50: all'Arcipelago 650 si cerca il vento

Corrono insieme anche due dei protagonisti della prossima Roma per 1/2/Tutti, Ambrogio Beccaria e Luca Sabiu. DOpo i 10 nodi di ieri, oggi solo 4 nodi da Ovest per una flotta compatta

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

CICO 2017: Mattia Camboni è Campione Italiano con un giorno d'anticipo

Un titolo che invece è ancora in ballo nella flotta femminile, dato il distacco tra la leader Marta Maggetti (Fiamme Gialle) e l’Olimpionica di Rio Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle)

Meteorsharing apre la stagione con un evento dedicato alla festa del papà

Padri e figli in barca insieme si sfidano. Testimonial e coach Enrico Zennaro e Federica Salvà

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Rolex Capri Sailing Week: non solo maxi ma tante novita’ per l’edizione 2017

Regata dei Tre Golfi, Farr 40 Class Capri Regatta, Campionato Nazionale del Tirreno e Mylius Cup

Tripletta dello Yacht Club Sanremo al Trofeo Nemo

Per ciascun evento sono state disputate tre prove, con regate molto tecniche e condizioni meteo molto variabili

Seatec e Compotec 2017

In un clima positivo confermatosi nel settore nautico, Seatec e Compotec 2017 aprono all’insegna di un rafforzato interesse del settore confermando la loro unicità nel panorama delle fiere tecniche italiane

Coppa Adriatico, la novità targata Il Portodimare

La regata si disputerà a Chioggia dal 12 al 14 maggio ed ai vincitori di classe garantirà l'iscrizione gratuita al Campionato Italiano Assoluto di vela d'altura di Monfalcone

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci