venerdí, 20 ottobre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

este 24    italiavela tv    windsurf    federagenti    surf    disabili    circoli velici    nautica    coppa italia    cnrt    cnsm    regate    volvo ocean race    rolex middle race    archeologia subacquea    veleziana    fincantieri    azimut yachts   

ALTURA

32ma Coppa Italia di vela d’altura

32ma coppa italia di vela 8217 altura
redazione

Anche quest’anno, visto il successo delle scorse edizioni l’Unione Italiana Vela d’Altura, ha affidato al Circolo Velico Fiumicino l’organizzazione della Coppa Italia.La trentaduesima edizione della Coppa Italia si svolgerà dal 16 al 18 settembre,nelle acque del litorale di Fiumicino/Ostia.

La Coppa Italia riveste un ruolo importante nel panorama della vela d’altura, inoltre è l’ultima prova valida per la classifica del Trofeo Armatore dell’Anno, che l’UVAI assegnerà a Genova in occasione del Salone Internazionale della Nautica.

Anche per questa 32ma edizione il CVF prevede un rilevante numero di partecipanti e imbarcazioni di punta del circuito della vela d’altura.

Nelle scorse edizioni non sono mai mancati all’appuntamento: Francesco Raponi armatore di Vahinè 7; Scugnizza, l'Nm38 dell'armatore Enzo De Blasio; Nautilus X Mode di Pino Stillitano;Kalima di Franco Quadrana;Milù III di Andrea Pietrolucci;Pifferaio magico il Comet 45S di Piero Mortari, più volte vincitore della Coppa, il Vismara 46 con l’equipaggio dell’Aeronautica Militare, capitanato da Giancarlo Simeoli; Globulo Rosso di Alessandro Burzi detentore della Coppa Italia 2015; Splendida Stella di Paolo Cavarocchi; Vlag di Luca Baldino; i due X332 Old Fox di Paolo Colangelo e CriCri di Carlo Colabucci che in tutte le regate danno vita a sfide all’ultimo incrocio, Geex di Angelo Lobinu e Non Mollare Mai di Paolo Fabrizi. Saranno inoltre presenti le imbarcazioni più performanti del Campionato Invernale di Fiumicino, che vede la partecipazione di oltre 100 imbarcazioni. Il CVF si avvarrà, per la migliore riuscita di questa prestigiosa manifestazione della collaborazione del Nautilus Marina.

L’ammissione alla manifestazione è consentita a tutti gli yacht d’altura in possesso di un valido certificato di stazza ORC (International o ORC Club) e/o IRC (standard o semplificato) con LOA > 8.50 mt.Gli yacht potranno essere suddivisi in classi e/o raggruppamenti secondo il numero degli iscritti.Saranno stilate classifiche in tempo compensato in base alle formule ORC e IRC, tempo su distanza, dalle quali saranno estrapolate quelle dei raggruppamenti individuati e delle Classi se numericamente costituite (minimo 5 imbarcazioni). 

 

Per le barche partecipanti, inoltre, il Circolo organizzatore ha previsto ormeggi gratuiti per i partecipanti. 

Venerdì16 settembre dalle ore 09.30 alle 17.00 la segreteria del CVF sarà a disposizione per il perfezionamento delle iscrizioni. 

Sempre venerdì alle ore 18.30 si terrà il cocktail di benvenuto e il briefing per gli armatori e gli equipaggi.

Sabato 17 e domenica 18 settembre si disputeranno le regate, sono previste un massimo cinque prove, con uno scarto dopo la terza. Domenica alla fine della manifestazione si terranno le premiazioni.

Al 1° classificato (somma dei punteggi ottenuti nelle due classifiche overall ORC e IRC) verrà assegnata la Coppa Italia (trofeo Challenge), altri premi verranno assegnati in base ai raggruppamenti. Inoltre sono previsti premi per Classi.


08/07/2016 17:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

Video - Volvo Ocean Race: In Port Race Alicante

Le belle immagini della In Port Race di Alicante

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

Spagna pigliatutto al The Nations Trophy

Bene l'Italia al secondo posto nella classifica per nazioni e sul podio di tutti e tre i campionati

La Germania allunga il passo nella classifica per nazioni del The Nations Trophy

La Spagna continua a guidare la classifica del The Nations Trophy, a un solo giorno dal termine dell'evento.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci