domenica, 19 febbraio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

efg    guardia costiera    altura    j24    turismo    nautica    volvo ocean race    circoli velici    platu25    regate    azimut yachts    vele d'epoca    fincantieri   

ASSO99

31^ Salo’ Sail Meeting Classe Asso 99 il ritorno di Idefix arresta la corsa dell’inarrestabile Ivano Brighenti

31 salo 8217 sail meeting classe asso 99 il ritorno di idefix arresta la corsa dell 8217 inarrestabile ivano brighenti
redazione

Sabato 16 e domenica 17 luglio, a Salò, parte delle flotta degli Asso è scesa in campo in occasione del 31^ appuntamento con la Salò Sail Meeting, regata dedicata alle Classi monotipo lacustri, organizzata dalla Società Canottieri Garda Salò.

Due belle giornate di sole e vento fresco, parecchio ballerino.

Idefix, tornato in acqua dopo un’assenza protrattasi per tutta la prima parte della stagione, con Marco Cavallini al timone, lotta e conquista il primo gradino del podio, piazzandosi davanti al Campione Italiano in carica, Assatanato, timonato da Ivano Brighenti.

Terzo posto per Michelass, con l’armatrice, Francesca Ferrari, al timone.

Quarto Raffaele Bonatti, su Confusione.

Quinto Diego Petrucci, sul suo Sir Lancelot.

 

Parte bene la prima giornata di regate, per Idefix che, senza grandi difficoltà, porta a casa la prima prova, dichiarando da subito le proprie intenzioni bellicose.

Ma, durante la seconda regata, a causa di un salto di vento importante sulla sinistra, la barca dei Cavallini perde una posizione, chiudendo al secondo posto, dietro ad Assatanato, che sembra non essere intenzionato a cedere la leadership con troppa facilità.

Buona la partenza della terza prova, che Idefix conduce egregiamente, fino a che un altro salto di vento porta Michelass in prima posizione e lo scorta fino alla vittoria.

Si chiude così questa prima giornata. E l’indomani sembra iniziare in maniera poco clemente per Idefix, che sbaglia la partenza nella quarta prova e trova difficoltà nel recupero durante tutta la regata. Chiude al terzo, risultato che non inciderà però nella classifica finale, grazie allo scarto.

La quinta decide quindi le sorti dell’intera competizione: Cavallini ha bisogno di un primo posto, se vuole riuscire nell’impresa di chiudere davanti a Brighenti. Inizia dunque una regata molto attenta e strategica, dove l’obbiettivo è quello di chiudere ogni spazio agli avversari e accaparrarsi il lato destro, quello giusto. Tattica che infine paga: Idefix vince l’ultima prova e, con questa, anche la Salò Sail Meeting.

Per la Classe questo è stato l’ultimo evento tra le boe, prima delle classiche lunghe, Gorla e Centomiglia, che tanto esaltano le potenzialità della barca.

 


18/07/2016 19:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: la giornata perfetta

Con un vento costante di 15 nodi si disputano due prove per tutte le classi, ad eccezione dei "Per 2"che fanno un solo triangolo ma di 21 miglia

Adelasia di Torres: al via la Sailing Arabia the Tour

Una regata a tappe che vanta competitors provenienti da Volvo Ocean Race, Fastnet, campagne olimpiche e record oceanici. Una sfida tutta sarda coordinata da Phi!Number!

Festa, selfie, bonaccia per la Trans Lac Del Lago di Garda che va alla coppia Giovanelli-Milini

I due, a bordo di un monotipo della serie "Protagonist 7.5", hanno impiegato oltre 7 ore e mezzo per coprire il percorso in due tappe, sulla rotta Salò-Gargnano

Fincantieri: al via i lavori per il primo pattugliatore polivalente d’altura

All’evento hanno partecipato, tra gli altri, il Sottosegretario di Stato alla Difesa On. Domenico Rossi, il Capo di Stato Maggiore della Marina ammiraglio di squadra, Valter Girardelli

Il Premio Voce dell'Adriatico a Mauro Pelaschier

Consegnato a Marina Sant’Andrea a San Giorgio di Nogaro tra appassionati, autorità, skipper, naviganti

Oracle Team Usa e Airbus: riscaldamento prima della gara finale

Il nuovo catamarano volante di classe AC segna due anni di brillanti innovazioni

Ottava giornata del 42° Campionato Invernale Altura e Monotipi Anzio-Nettuno

Condizioni meteo che hanno fatto vivere due giornate di grande vela a tutti i partecipanti, suddivisi nella flotte Altura.J-24 e Platu-25 per un totale di quasi 50 imbarcazioni

Partita da Muscat la EFG Sailing Arabia - The Tour 2017

Gli otto equipaggi internazionali in lizza per il titolo della EFG Sailing Arabia – The Tour 2017 hanno affrontato oggi la partenza della prima tappa da Muscat a Sohar in condizioni di vento teso e mare formato

Fincantieri: al via i lavori in bacino per “Viking Spirit”

Sarà la quinta unità realizzata per Viking Ocean Cruises

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci