martedí, 25 luglio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

gc32    azzurra    52 super series    lega italiana vela    guardia costiera    optimist    laser 4.7    rs feva    nautica    trofeo del mare    melges 32    altura    regate    smeralda 888    sunfish    circoli velici   

ASSO99

31^ Salo’ Sail Meeting Classe Asso 99 il ritorno di Idefix arresta la corsa dell’inarrestabile Ivano Brighenti

31 salo 8217 sail meeting classe asso 99 il ritorno di idefix arresta la corsa dell 8217 inarrestabile ivano brighenti
redazione

Sabato 16 e domenica 17 luglio, a Salò, parte delle flotta degli Asso è scesa in campo in occasione del 31^ appuntamento con la Salò Sail Meeting, regata dedicata alle Classi monotipo lacustri, organizzata dalla Società Canottieri Garda Salò.

Due belle giornate di sole e vento fresco, parecchio ballerino.

Idefix, tornato in acqua dopo un’assenza protrattasi per tutta la prima parte della stagione, con Marco Cavallini al timone, lotta e conquista il primo gradino del podio, piazzandosi davanti al Campione Italiano in carica, Assatanato, timonato da Ivano Brighenti.

Terzo posto per Michelass, con l’armatrice, Francesca Ferrari, al timone.

Quarto Raffaele Bonatti, su Confusione.

Quinto Diego Petrucci, sul suo Sir Lancelot.

 

Parte bene la prima giornata di regate, per Idefix che, senza grandi difficoltà, porta a casa la prima prova, dichiarando da subito le proprie intenzioni bellicose.

Ma, durante la seconda regata, a causa di un salto di vento importante sulla sinistra, la barca dei Cavallini perde una posizione, chiudendo al secondo posto, dietro ad Assatanato, che sembra non essere intenzionato a cedere la leadership con troppa facilità.

Buona la partenza della terza prova, che Idefix conduce egregiamente, fino a che un altro salto di vento porta Michelass in prima posizione e lo scorta fino alla vittoria.

Si chiude così questa prima giornata. E l’indomani sembra iniziare in maniera poco clemente per Idefix, che sbaglia la partenza nella quarta prova e trova difficoltà nel recupero durante tutta la regata. Chiude al terzo, risultato che non inciderà però nella classifica finale, grazie allo scarto.

La quinta decide quindi le sorti dell’intera competizione: Cavallini ha bisogno di un primo posto, se vuole riuscire nell’impresa di chiudere davanti a Brighenti. Inizia dunque una regata molto attenta e strategica, dove l’obbiettivo è quello di chiudere ogni spazio agli avversari e accaparrarsi il lato destro, quello giusto. Tattica che infine paga: Idefix vince l’ultima prova e, con questa, anche la Salò Sail Meeting.

Per la Classe questo è stato l’ultimo evento tra le boe, prima delle classiche lunghe, Gorla e Centomiglia, che tanto esaltano le potenzialità della barca.

 


18/07/2016 19:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Alla Fraglia Vela Desenzano 2 giorni di "open vela"

Continuano a vele spiegate le lezioni estive, i progetti con i ragazzi diversamente abili e gli eventi per godere delle bellezze del lago dal lago

Gli oceani sul palco del Festival Cala Gonone Jazz con Gaetano Mura Solo

In programma domani, domenica 23 luglio (alle 21.30), sul palco del Festival Cala Gonone Jazz, giunto alla XXX edizione

Ice Cat 61, l’ultimo nato nel cantiere Ice Yachts

Il più grande e il più tecnologico catamarano mai costruito in Italia pronto al varo

Al Melges 32 European Championship Torpyone continua a martellare

Torpyone dimostra una regolarità impressionante, inanellando il terzo secondo posto consecutivo sulle tre prove di cui si compone la classifica generale sino a questo momento

Torpyone di Edoardo Lupi e Massimo Pessina è il nuovo Campione Europeo Melges 32

Il successo per l’equipaggio, che coglie così il migliore risultato della propria lunga carriera nella flotta Melges 32, arriva solo all’ultima prova, con una prestazione magistrale in una giornata ad altissimo grado di tensione

Vela d'Oro Trofeo Alpin Renault

Regata che mette in palio il Trofeo Alpin Renault, alla quale potranno partecipare tutte le imbarcazioni a bulbo con lunghezza (fuori tutto) di oltre 5 metri

Antonio Liotta campione nazionale Sunfish 2017

Antonio Liotta (2-1-5-2-3-1-Tennis e Vela Messina) che sul filo di lana ha preceduto il giovane Davide Lavafila (4-2-1-1-5-2 Lega Navale Italiana sez. Messina); terzo il campione nazionale uscente Ivan Mazzeo

Torna la Nimbus Vintage Cup, Regata-Revival per Derive Classiche

L’evento è promosso da Nimbus Surfing Club di Fiumetto e Comitato dei Circoli Velici Versiliesi con il patrocinio della FIV e dei comuni di Forte dei Marmi e Pietrasanta

Azzurra a Maiorca per la Puerto Portals 52 Super Series

Si regata da lunedì 24 a venerdì 28 nelle acque antistanti Palma di Maiorca. Il TP52 Azzurra è al comando della classifica provvisoria del circuito velico professionistico più competitivo in assoluto

America's Cup: la sfida a Auckland nel 2021 torna all'antico

Barca e equipaggi dovranno essere del paese sfidante. A Auckland si torna alle origini

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci