sabato, 3 dicembre 2016

REGATA

26° Campionato d'Autunno 3a prova ORC

26 176 campionato autunno 3a prova orc
redazione

Arriva la classica di fine stagione per il Circolo Vela Gargnano. Il prossimo 16 ottobre si correrà la 64a edizione della regata gardesana d'autunno. La sfida nasce nel 1953 quando gli stranieri, in particolare i tedeschi, continuano a vincere la Centomiglia. I ragazzi di allora con voglia di rivincita inventarono una gara dal nome "forte" (ma solo in apparenza). L'odio è quello sportivo, contro l'avversario di tutta una stagione, un guanto di sfida lanciato, nel perfetto rispetto delle regole, il consueto brindisi finale per vincitori e vinti, un modo come un altro per stabilire chi avrebbe dovuto pagare il "Pirlo", quello che lontano da qui chiamano, pomposamente, lo Spritz. Partenza alle 9.30 del mattino, il percorso che si sviluppa sulla rotta Gargnano-Campione-Univela, la base nord del Club gargnanese  e che quest'anno ha ospitato il Mondiale Team Race 420, le regate zonali di Laser e classe A, il tricolore dell' FD. Gargnano archivia così la stagione 2016, il grande successo di Gorla e Centomiglia che, il prossimo anno diventeranno le World Cup delle Long Distance in acqua dolce con il circuito "Interlake" e le altre tappe del lago di Ginevra, del lago di Costanza e del Balaton ungherese. Non è ancora tempo di bilanci ma i numeri sembrano giocare a favore del sodalizio sportivo, realtà che più di tutte ha supportato il numero delle presenze turistiche grazie anche al perfetto lavoro svolto di concerto con il consorzio turistico di Garda Lombardia, di cui il Club è uno dei soci, sia con Brescia Tourism. Dal trofeo Bianchi all'Odio sono quasi 10 mila le presenza turistiche come i successi di piazza in occasione di Gorla e Centomiglia, per non parlare dell'apoteosi della Children Wind Cup abbinata quest'anno al gara podistica del Miglio Olimpico. "Senza dimenticare - ci tengono a sottolineare nelle stanze della Club House al porto Marina di Bogliaco - che il Focus del Cvg è, e resta, lo sport velico, anche qui con tanti successi, una grande scuola velica, la flotta più numerosa di monotipi lunga oltre 8 metri, e via così". 


05/10/2016 21:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe: le spettacolari immagini di Banque Populaire e Hugo Boss alle Kerguelen

Per la prima volta grazie alla Marina Militare francese le fantastiche immagini del Vendée Globe alle Kerguelen uno dei passaggi più a sud e più difficili di questa corsa estrema

Marco Maroni nuovo Presidente della Canottieri Garda

E festeggia i suoi 125 anni con tanti traguardi sportivi

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a metà percorso

1611 miglia all'arrivo a Grenada per il Team italiano

Novità 2017 Rio Yachts: Grantursimo 58 S e Spider 40

Più di 55 anni di esperienza producono due modelli sorprendenti per soluzioni, estetica e marinità

Msc Crociere e Fincantieri celebrano il Float-Out di Msc Seaside

Compreso il comparto crociere, la ricaduta economica totale del Gruppo Msc in Italia è di circa 5 miliardi di euro l’anno

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 pronto a volare nell'Aliseo

Il trimarano italiano mantiene le prue verso il Nord Atlantico per agganciare venti più stabili

MSC Seaside, la nave più grande mai costruita in Italia

Primi passi in mare per la "Nave che segue il sole". Ispirata a un elegante complesso residenziale sulla spiaggia. Sarà pronta nel dicembre 2017

Invernale Riva di Traiano: "Tevere Remo Mon Ile" in cerca di conferme

L'equipaggio del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha iniziato benissimo il Campionato Invernale e si presenta in acqua domenica 4 dicembre deciso a difendere la leadership in Irc

Maserati Multi70 punta a nord nella RORC Transatlantic Race

Scelte tattiche diverse e venti leggeri di bolina per Maserati Multi70 e Phaedo3 nel secondo giorno della RORC Transatlantic Race

Prima regata in oceano per Maserati Multi70

Partita la RORC Transatlantic Race con venti deboli da Sud Ovest

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci