lunedí, 23 ottobre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    optimist    match race    rolex middle sea race    vela olimpica    cnsm    volvo ocean race    windsurf    campione d'autunno    rs:x    regate    formazione    mascalzone latino   

DRAGONI

13° Hans Detmar Wagner Cup

13 176 hans detmar wagner cup
redazione

La prima delle tre giornate dedicate ai Dragoni per la tredicesima edizione della Hans Detmar Wagner Cup, regata di Grado 1, si è chiusa  dopo le cinque e mezza di pomeriggio, quando il Comitato di Regata a gran fatica era riuscito a dare, e far chiudere, due partenze valide sul campo di gara antistante Torbole. L'Ora, oggi, di più non poteva dare vista la generosa copertura su tutto l'Alto Garda.
Usciti in acqua verso le una di pomeriggio, sono servite infatti due ore abbondanti da che il cambio di vento (da nord a sud) permettesse aria sufficente per la prima partenza di giornata. E a quel punto erano già le 15 con aria da sud variabile tra i quindici (in barca Giuria) e i 10 nodi alla boa di bolina.
Le 29 imbarcazioni partecipanti hanno conluso la prima prova vinta da Pedro Rebelo De Andrade (GER 1177), timoniere portoghese in barca con Sergio Lambertenghi (Circolo Vela Torbole) e Charles Nankin davanti al terzetto di GER 1162, Link-Butzmann-Lipp. Terzo posto nella prima regata per gli inglesi Diederichs-Diederichs-Negri. Si, proprio Diego Negri, l'olimpionico azzurro ex Laser (Sydney 2000 e Atene 2004) e Star (Pechino 2008) e recente terzo al mondiale della classe J 70 disputato a settembre a Porto Cervo (160 equipaggi da 25 nazioni).
La seconda regata di giornata ha visto tagliare per prima il traguardo RUS 76 (Samokin-Kyrilyur-Bushuev) davanti a RUS 34 (Senatorov-Muzichenko-Ikashintsov), terzo posto di giornata per GER 1140 (Friesen-Hösch-Houweling). GBR 758, però, il Dragone con il nostro Diego Negri a bordo, grazie ad un terzo e settimo posto è in cima alla classifica provvisoria.
Questa la classifica provvisoria dopo due regate:
1. Diederichs-Diederichs-Negri (GBR), 3.7; 2. Ehrlicher-Wieser-Auracher (GER), 4.6; 3. Samokhin-Kirilyur.Bushuev (RUS), 10.1.
Ricordiamo volentieri la composizione del Comitato di Regata, al quale va sempre il nostro ringraziamento:
Presidente Carmelo Paroli, primo membro Carla Malavolta affiancata da Paolo Ceschini, Helmuth Gelmini e l'inappellabile Presidente di Giuria Helmuth Fischer.
Ricordiamo anche che sono otto in totale le regate previste dal Bando fino a sabato 7, ultimo giorno di regata.


04/10/2017 20:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Alla Fraglia Vela Riva il Trofeo Torboli

Si confermano primi Demurtas e Cesana. Domenica disputate altre due prove con vento da nord

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Fincantieri: al via i lavori in bacino della sesta unità per Viking

La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

La Coppa Italia d’Altura cambia pelle e sceglie Riva di Traiano per il 2018

Una nuova formula, con il Circolo vincente che sceglierà la sede per il 2019, e nuove date per le regate, che si svolgeranno a metà luglio 2018

Tavolo tecnico sullo sviluppo della nautica e della cantieristica

Inaugurato da Confindustria nella sede dei Nuovi Cantieri Apuania a Marina di Carrara.Necessità di fare sistema, qualificazione e supporto alle imprese,i temi messi in evidenza

Tu vuò fà o' catamarano

Joe Valia è il nuovo socio di C-Cat; grande appassionato di barche e navigazione, con due giri del mondo a vela alle spalle di cui il primo su un vecchio 13 metri quando non aveva ancora 18 anni

Hilton Molino Stucky sul podio della IV edizione della Venice Hospitality Challenge

A bordo di Pendragon VI anche il Campione Olimpionico Antonio Rossi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci