domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    regate    marevivo    volvo ocean race    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    soldini    saetec    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca   

DRAGONI

13° Hans Detmar Wagner Cup

13 176 hans detmar wagner cup
redazione

Affascinante nonostante gli ottant'anni d'età, il Dragone arriva alla quarta tappa del campionato europeo nelle acque del lago di Garda trentino, ospite per la seconda volta del Circolo Vela Torbole (la prima è stata per una sessione d'allenamento a inizio stagione, dal 20 al 23 aprile), con in palio la tredicesima edizione della Hans Detmar Wagner Cup, gran finale Grado 1 di classe. Monotipo da regata più diffuso al mondo, oggi è costruito dai cantieri inglesi Pettycrows, ed è stato classe olimpica dal 1948 al 1972.
Classe che Re Juan Carlos di Spagna, Re Harald di Norvegia e Costantino di Svezia, quest'ultimo oro nel 1960 sul mare di Napoli per le Olimpiadi di Roma e presidente dell'International Dragon Association ben conoscono, per essere stati di persona al timone di questa splendida imbarcazione che richiama i fasti delle imbarcazioni in regata alle prime edizioni di Coppa America.
Venticinque gli iscritti tra cui due equipaggi italiani: Paolo Orefice Damiani di Vergada del Club Nautico della Vela di Napoli su ITA 59, e Giorgio Zorzi del Club Nautico Diavoli Rossi di Desenzano (Brescia) su ITA 122. Poi equipaggi germanici, dal Principato di Monaco, dalla Svezia, Danimarca, Russia, Austria, Ungheria e Portogallo per una quattro giorni in cui un vero "purosangue" a chiglia come il Dragone è, darà spettacolo sul campo di regata.
Tra gli esteri Vasily Senatorov, presidente di classe, editore del più importante Magazine di vela russo "Yacht Russia", e membro del Consiglio di amministrazione della Federazione Russa della vela, e il portoghese (su barca con marche germaniche GER 1177) Pedro Rebelo de Andrade, terzo alla recente Regata del Re di Cannes - Trofeo Panerai in Francia conclusasi tre giorni fa, sabato 30 settembre. 
Classico colpo di cannone alle ore 13 di domani, mercoledì 4 ottobre a cura del Comitato di Regata composto dal presidente Carmelo Paroli, primo membro Carla Malavolta affiancata da Paolo Ceschini, Helmuth Gelmini e l'inappellabile Presidente di Giuria Helmuth Fischer.
Otto in totale le regate previste dal Bando da domani a sabato 7, ultimo giorno di regata.


03/10/2017 09:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Consegnato il “Premio Perini Navi” nei Premi di Laurea del Comitato Leonardo

Ad aggiudicarsi il premio è stato il progetto denominato “Soluzioni tecnologiche innovative per un diporto ecosostenibile integrate nel design di un sailing luxury yacht” a cura di Giuseppe Sorrenti

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci